Lucchetto verde…cos’è?

Navigando nel mare dei siti web possiamo notare come vicino al nome compaiano diversi simboli: lucchetto verde, cerchio bianco o triangolo rosso. Di cosa si tratta?

Semplice! Rappresentano il livello di sicurezza del sito che stiamo visitando. Solo le pagine che possiedono il lucchetto verde sono dotate di un certificato SSL che tutela utenti e fornitori.

Per ottenere questo lucchetto bisogna possedere un certificato chiamato “certification authority”, inoltre i siti considerati sicuri devono essere raggiunti dal protocollo 128 bit o superiore. Chi possiede queste caratteristiche è riconoscibile grazie al prefisso https prima del nome del dominio.

Solo quando queste due caratteristiche (lucchetto verde e prefisso https) sono presenti si possono inserire i propri dati, che sia per compilare un form o effettuare un pagamento e stare sicuri che questi vengono crittografati.

In alcuni casi si può leggere nella barra dove dovrebbe trovarsi il lucchetto in questione una “i” circondata da un cerchietto bianco. In questi casi  il sito non utilizza una connessione privata c’è la possibilità che altri utenti potrebbero accedere alle informazioni immesse. E’ consigliabile in questi casi non fornire mai dati di accesso sensibili o numeri di carte di credito.

Nella barra affianco al nome potrebbe comparire un triangolo rosso con un punto esclamativo significa che il sito è a forte rischio per la vostra sicurezza meglio abbandonare subito la navigazione!

Alcuni Browser, specialmente quelli di ultima generazione, permettono una semplice identificazione del livello di sicurezza di un sito web e nei casi più pericolosi impediscono proprio l’accesso.

condividi :